La musica, la politica e i legaioli!

L’altra sera la Lega di Senago ha manifestato per le vie della città contro il campo nomadi fantasma. Erano quattro gatti (per lo più gente venuta da fuori porta) ma sufficientemente fascisti per fare confusione e lanciare vogarità alla città.

Una di queste volgarità, oltre gli irripetibili slogan razisti, è stata quella di diffondere a tutto volume le musiche poetiche di Davide Van De Sfroos, a fare da corollario alle loro invettive.

Ora, non è chiaro il nesso tra il cantautore di quest’angolo di mondo ed i quattro legaioli di questo paese di provincia che manifestano contro i fantasmi. Verò è che nelle sue canzoni spesso si parla di streghe, folletti e proprio fantasmi, ma questo non sembra essere un esplicito invito a far parte di una festa gogliardica insudiciata di rigurgiti fascisti.

Ho conosciuto Davide tempo addietro e proprio non mi è parso in lui alcun vezzo fascinoso verso la lega, anzi, proprio verso nessuna proposta politica.

E’ certo però che il fascino della sua musica, espressione dialettale di tempi e modi spesso oramai passati, è un richiamo per chiunque si affaccia ad un territorio non natio, con il quale ripercorrere, attraverso gli ambiti delle sette note, l’esperienza di vita che tracima dalle sue parole. Egli è forse oramai patrimonio nazionale, come lo è stato De Andrè che cantava le storie di pescatori genovesi o Pino Daniele che canta la ricca cultura partenopea e come loro tanti altri cultori della musica italiana.

Una forma, il dialetto cantato, non editata per far immagine a pochi, ma per collimare culture e pensieri lontani dentro un unico sentimento, quello della musica, unico vero linguaggio universale che tutti possono comprendere.

Per cui cari leghisti, lasciate a Davide ciò che è di Davide, prendete i vostri luridi fagotti oramai intrisi di CORRUZIONE e NEPOTISMO e lasciate in pace questo paese.

NESSUNO HA BISOGNO DI VOI!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...