Vasche di laminazione: piove su Senago; sapevano e ammiccavano …

… titolo tratto da da un vecchio motto della lega di Senago.

Forse avevano ragione (in parte).

Infatti, al primo Consiglio Comunale di Senago, il consigliere della lega, Pase, annuciava pubblicamente che il giorno precedente si era riunita la Commissione Territorio della Regione Lombardia per parlare appunto di vasche di laminazione a Senago e che nessun rappresentante della Giunta era presente.

Asseriva altresì, sbagliando, che il Comitato Senago Sostenibile sapeva anch’esso di questa riunione.

Purtroppo nessuno di quelli che sapeva di quell’incontro, lo stesso Pase che ne era al corrente e forse il neo Assessore all’ambiente di Senago Campagner e il neo Sindaco Fois a cui Pase si è rivolto direttamente durante il dibattito in aula, hanno pensato di darne comunicazione a chi in questi anni ha fatto un duro lavoro per portare allo scoperto la situazione delle vasche di laminazione, ovvero al Comitato Senago Sostenibile e alle altre forze politiche, come FDS e SBC, che si sono impegnate assiduamente a sostenerne la causa (vedi raccolta di firme, banchetti al mercato, etc.). Hanno tenuto tutto per sè pensando di trarne vantaggi unicamente politici. Veramente un atteggiamento irrisorio nei confronti della città!

Se lo avessi saputo sarei certamente andato a questo importante incontro. Ho già dedicato molte ore a questa causa. Ho “consumato” diverse mezze giornate di ferie ed altre ore di permessi non retribuiti per assistere agli incontri in Provincia, al Comune di Milano, in Regione stessa, relazionando ogni volta gli esiti degli incontri sul sito del Comitato Senago Sostenibile. Lo avrei rifatto anche questa volta. Non capisco quindi perchè nessuno ci ha voluto avvisare.

Purtroppo l’unico che vi è andato, perchè coinvolto dai suoi stessi consiglieri in Regione, Pase, non ha detto una sola parola su ciò di cui si è discusso. Nebbia. Peccato.

Una battaglia comune dovrebbe essere condotta in nome dell’unione degli sforzi e non in modo avido ed individuale.

E mi dispiace che anche la nuova giunta, presentatasi come paladina del buon governo e dei buoni ideali e ritenendosi pronta a sostenere anche la battaglia contro le vasche, non si sia degnata di muoversi nè di avvisare il comitato. Non ci sono andati e basta! Tant’è che in aula non hanno nemmeno avuto il coraggio di controbattere le affermazioni di Pase, perchè? Forse perchè erano vere?

Spero che ora che , come Comitato, presenteremo al Sindaco, alla Giunta ed a tutto il Consiglio Comunale la mozione contro le vasche, non vi saranno da parte di costoro fughe trasversali o prese di posizioni individuali che avrebbero il solo obbiettivo si sminuire il lavoro comune che stiamo sforzandoci di fare. Non vogliamo che il consiglio diventi luogo di individualismi smisurati proprio su temi che dovrebbero accomunare gli intenti e le azioni.

Personalmente sono pronto  a discuterne con tutti, maggioranza, opposizione e chiunque abbia davvero a cuore il destino dei nostri territori. Ho contribuito a preparare la mozione come Comitato Senago Sostenibile, ma ho anche partecipato alle elezioni per difendere il nostro territorio in prima persona e voglio mantenere la mia parola con i cittadini, alla luce dei voti ottenuti (il 5° per preferenze), pur non essendo entrato in consiglio comunale per effetto di una legge che premia le coalizioni in modo maggioritario.

Stefano Palazzolo

SinistraSenago

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...