La parodia tutta italiana su come aiutare l’economia a risanarsi.

La politica è al servizio della moda. Queste le parole usate da Nicole Minetti per giustificare la sua presenza in passerella come testimonial della Parah alla sfilata Blue Faschion Beach, uno degli eventi della settimana milanese della moda. La Minetti ha sfilato indossando prima un bikini viole e poi un tre bezzi bianco mettendo in bella mostra il suo fisico tonico e gli aiutini estetici ai quali ha fatto ricorso in passato.
Intervistata da SKY tg24 ha chiarito di non avere nessuna intenzione di dimettersi da consigliera regionale della lombardia, anzi, la sua apparizione in passerella è un atto concreto di sostegno della politica alla moda, un settore trainante per il paese. Secondo la Minetti, la moda è talmente importante da giustificare l’esibizione in due pezzi.

Una volta l’economia dei paesi era sostenuta attuando politiche opportune, volte a creare posti di lavoro attraverso l’incentivo ad investire da parte delle aziende nell’industria stessa. Politiche macroeconomiche che, attraverso leggi e politiche anche internazionali,  controllavano i tassi di interesse per fare in modo che fosse più remunerativo investire in pogettazione ed innovazione anzichè mutarsi in società finaziarie.

Oggi il politico di turno, forse anche perchè di aziende ce ne sono oramai ben poche, o forse solo perchè crede più utile mantenere alto ed attivo il proprio profilo in declino nel settore politico, preferisce modellare la politica economica a somiglianza delle poche cosa che egli sa fare, con la (vana) speranza di essere rieletto alla tornata successiva.

Oggi tocca alla Minetti che attua la sua politica economica della coscia (se uno si sposta un po’ di lato può dire anche “del culo). Probabilmente la stessa politica e conoscenza che la porterà a votare la prossima legge che la Regione Lombardia si prepara a varare: “Le vasche di laminazione a Senago”. Così ci troveremo con un tesoro davvero gradevole nel mezzo del territorio del nostro Comune: un vasto ed ampio lago di merda, perfettamente affine con la politica che ella ci ha mostrato.
(nel filmato ansa-rear, la diva ci mostra e ci spiega da dove verranno i vari liquami che riempiranno la vascha di Senago)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...