Si spacca la giunta comunale di Senago: licenziati in diretta il vicesindaco e l’assessore all’ambiente.

Foto0340-001Impietoso il consiglio comunale di ieri (17-12-2013), durante il quale il Sindaco Fois licenzia il suo vicesindaco ed assessore Maria Interdonato e l’assessore all’ambiente Luca Palazzolo.

La giunta inciampa sul PGT per colpa delle vasche che, per volontà del Sindaco,  vengono inserite addirittura nel  piano di governo “perchè la Regione Lombardia lo vuole”.

Contrari i due assessori che chiedono invece, in una lettera rimasta inascoltata, di togliere ogni riferimento alle vasche, poichè è stato inserito all’ultimo momento ed all’isaputa di tutti e poichè ciò decreterebbe un atto che porterebbe irrimediabilmente a favore di tale opera.

Ma la giunta mattonara e palazzinara vuole portare a casa il suo pgt a tutti i costi e per farlo non guarda in faccia a nessuno, licenziando in diretta vicesindaco ed assessore all’ambiente che devono lasciare immediatamente le loro poltrone senza nemmeno potersi commiatare dall’assemblea in quanto gli viene tolto ogni diritto di replica.

Ma ancora peggio è stato che poco dopo il consigliere di maggioranza Chiesa, autore dell’attacco (predeterminato?) che ha portato il Sindaco a licenziare i suoi assessori, ha presentato un’emendamento al PGT proponendo di inserire, nelle premesse allo stesso, una frase che richiama l’intenzione del Comune di non volere le vasche, sebbene queste siano inserite nei documenti del PGT.

Una farsa ed una beffa compiuta con la freddezza di chi aveva già predetermiato l’epilogo di questa storia.

La nostra solidarietà va tutta agli assessori Maria Interdonato e Luca Palazzolo che hanno avuto il coraggio, assumendosi le responsabilità di questa scelta, di far venire a galla il marcio che cova sotto la politica di questo paese e di questa giunta, sempre più lontano dai cittadini e sempre più vicino ai mattonari e palazzinari cui interessano solo i milioni di metri cubi delle vasche e quelli che produrrà questo ingannevole PGT che ci porta dritti verso un nuovo e considerevole consumo di suolo e territorio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...