Vasche di laminazione Senago dice no

070814744seveso_2Lo scontro Senago contro Milano e Pirellone sembra una partita impari. Il comune non vuole la vasca di laminazione. «Una vasca grande come 20 campi da calcio in pieno Parco delle Groane con l’acqua più inquinata d’Europa, è un azzardo», dice il sindaco Fois, «Qui servono 100 milioni per il progetto Aipo, ma siccome non ci sono, si decide di iniziare a fare qualcosa… e si sceglie Senago come agnello sacrificale».

Per Fois l’alternativa è una serie di vasche lungo il corso del fiume. «Daremo battaglia contro lo scriteriato piano di Aipo» conclude. Sul fronte opposto, l’assessore milanese Rozza: «Senago può dire ciò che vuole, ma c’è un tempo per discutere e uno per decidere. Con la conferenza dei servizi andremo avanti con il progetto».

 

(Andrea Sparaciari – articolo pubblicato su METRONEWS)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...