Entro Expo Maroni dichiara: realizzare vasche di laminazione a Senago!

MARONI (Lega Nord) afferma che per quanto riguarda gli allagamenti di Niguarda “la soluzione è realizzare le vasche di laminazione a Senago”.

Chi lo FERMERA’ ora che ha dato il via libera?

Il problema è ora politico. Come intende affrontarlo la politica ed i politicanti che di mestiere occupano quei palazzi?

SinistraSenago dice NO VASCHE – leggi qui

Vasche_di_laminazione_entro_Expo_2015

 

Milano – A seguito della seduta della giunta il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni ha spiegato:”Sull’emergenza del Seveso non c’è stato nessun rimpallo di responsabilità, ci sono state una serie di dichiarazioni improprie, per quanto ci riguarda, dal Comune di Milano, ma noi abbiamo fatto tutto quanto andava fatto e siamo convinti che la Regione Lombardia non abbia alcuna responsabilità, anzi. Non voglio alimentare polemiche, non mi interessa farlo, ma voglio trovare soluzioni e la soluzione è realizzare le vasche di laminazione a Senago e non solo a Senago”.
“C’è un progetto – ha precisato – per la realizzazione di quattro vasche di laminazione che risolveranno il problema e puntiamo a realizzare le prime vasche prima di Expo, in modo da ridurre al minimo i rischi per Milano. Il nostro obiettivo è questo, realizzare le vasche. Il progetto c’è, le risorse ci sono, la Regione Lombardia ha stanziato le risorse per 11 milioni di euro, altri no. Capisco che ci siano delle resistenze di qualcuno, dei Comuni interessati, per questo ho incontrato il sindaco di Senago e gli amministratori locali e abbiamo concordato una serie di interventi di mitigazione ambientale. Il confronto è partito – ha annunciato Maroni – abbiamo già incontrato anche i rappresentanti del Comune di Milano, abbiamo aperto un confronto con tutti i soggetti interessati e lunedì incontreremo anche il rappresentante di Palazzo Chigi per l’emergenza idro-geologica. Alla fine sono convinto che riusciremo a far comprendere a tutti che queste opere vanno fatte, perché questo è l’unico modo per prevenire episodi come quello di alcuni giorni fa. Ripeto, il mio obiettivo non è polemizzare, ma procedere rapidamente con l’esecuzione di queste opere, per mettere in garanzia Milano in tempo per l’Expo del 2015″.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...