Referendum Lombardia, Maroni compra 24mila tablet per il voto elettronico. Spesi 23 milioni di euro

“Costi della politica”
Roberto Maroni ha acquistato oltre 24.000 tablet che saranno utilizzati per votare al referendum consultivo sull’Autonomia della Lombardia del prossimo 22 ottobre negli 8mila seggi allestiti in tutta la regione. Spesa complessiva? 23 milioni di euro (21 più Iva).

Chi pagherà? Ma tutti noi, naturalmente. Avevate qualche dubbio? Avanti padania; diamo la Regione nelle mani della lega: Maroni, Bossi, il Trota, Salvini e tutta l’avanguardia di destra, pronta a saltare nel piatto di governo e tornare a distribuire olio di ricino a chi non sta con loro.

4487707577_bbef7466a0

Annunci

Una risposta a “Referendum Lombardia, Maroni compra 24mila tablet per il voto elettronico. Spesi 23 milioni di euro

  1. Se poi aggiungiamo che la Lega Nord ha appena fatto incetta di condanne destinate ai suoi ex-dirigenti che hanno incassato ed utilizzato fraudolentemente denaro pubblico, il cerchio si chiude !!
    La Lega Nord, che dovrebbe restituire, così recita la condanna, 48 mlioni di euro, decide di sperperarne altri 23. I nostri più vivi complimenti. Ricordiamo che IN Lombardia L’eccellente sistema sanitario prevede che per eseguire TAC e RMN le attese sono superiori a diiversi mesi. Meditate gente !! Meditate !!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...